Parco delle Risaie, foto aerea colori

L’area del parco

3a_rovere

Le risaie di Milano: un nuovo itinerario alla...

11 aprile 2015 Associazione, In primo piano

L’Associazione Parco delle Risaie di Milano

La chiesetta di San Marco nel mezzo del Parco delle Risaie

L’Associazione Parco delle Risaie Onlus è nata nell’ottobre 2008 dall’incontro tra un gruppo di cittadini residenti nel quartiere Barona – S. Ambrogio di Milano (Zona 6) e gli agricoltori, uniti dall’interesse comune di preservare e di valorizzare questa particolare area agricola urbana, per conservarne la funzione produttiva, promuovere attività di valorizzazione della natura, dell’ambiente e del territorio, e trasformare in un progetto concreto l’amore per questo luogo e la coscienza del suo valore.

 

A tal fine l’Associazione porta avanti da diversi anni un “progetto ambientale-culturale e di animazione del territorio”, percepito come elemento importante per la qualità della vita e dell’ambiente urbano. La conservazione delle attività agricole consente la conservazione del paesaggio per tutti, con la possibilità di offrire un luogo di ricreazione, di tranquillità, di rapporto con la natura e la tradizione dentro la città, dove assaporare (anche gustando i prodotti della terra) la ricchezza del mondo agricolo milanese.

 

In questo dinamico processo in continuo divenire, sono stati coinvolti diversi attori: soggetti direttamente interessati – agricoltori, abitanti dell’area, alcuni proprietari dei fondi –, altri soggetti come cittadini, enti ed associazioni ed alcuni professionisti appassionati che partecipano attivamente alla progettazione partecipata di questo paesaggio urbano, come l’architetto Gioia Gibelli.

Fondamentale è stato in questi anni il deciso sostegno di Fondazione Cariplo, attraverso il Bando “SPAZI APERTI 2010”, che permesso di realizzare un dettagliato censimento dell’area, uno studio di fattibilità per la realizzazione per fasi di un grande parco agricolo urbano, una mostra fotografica, e la presente guida.

 

L’Associazione Parco delle Risaie, capofila di progetto, insieme ai partner Comune di Milano e Connecting Cultures, ha inoltre trovato l’appoggio di Regione Lombardia, dell’Assessorato all’Agricoltura della Provincia di Milano e di numerosi altri enti istituzionali-territoriali, come il Comune di Buccinasco e i Consigli di Zona 5 e 6 di Milano, nonché della Metropolitana Milanese Spa, di Navigli Lombardi scarl.

Lo sviluppo del progetto, con la realizzazione dei primi interventi individuati nel Bando 2010, è oggetto del Bando “SPAZI APERTI 2012 – Interventi realizzativi”, ora in corso e concentrato su tre macro-aree di intervento: opere a verde, accessibilità, cultura e fruizione.

In occasione di Expo 2015, verrà inoltre sviluppato in particolare il modulo di progetto “La Strada del Riso”, che offre la possibilità di fruizione “guidata” del Parco, tra natura, tradizione agricola e gastronomia: un percorso culturale, storico-agronomico nell’area del Parco, che consente la trasmissione di tutti gli aspetti della tradizione agricola connessi alla coltivazione, trasformazione e degustazione del riso. Una mostra all’aperto sul riso basata sulla valorizzazione dell’ambiente e delle attività già presenti nel parco e accompagnata da strumenti per l’informazione fisse e mobili come guide, mappe ed applicazioni Smart-Phone. Il percorso prevede un itinerario di 6 tappe – – percorribili a piedi, in bicicletta, che termina con una degustazione dei prodotti a km zero, a partire da un buon risotto.

 

L’Associazione ha inoltre partecipato come partner al progetto CIVES (Fondazione Cariplo – Bando 2010 “Educare alla sostenibilità“) coordinato dalla Fondazione Rete Civica di Milano.

Il progetto “Parco delle Risaie. Un cuore agricolo per la città di Milano” è stato inoltre selezionato nel Bando “Expo dei Territori: Verso il 2015” ed ha ricevuto il “Premio Mediterraneo del Paesaggio 2011”, nella Categoria E – Progetti e Concorsi di Idee (incentrato sul tema paesaggi mediterranei in trasformazione), un riconoscimento europeo all’interno del Premio internazionale PAYS.MED.URBAN.

Scarica la presentazione del Bando “Expo dei Territori”.

Comments are closed.