Cascina San Marco

Cascina San Marco

Battivaco (1)

Cascina Battivacco

16 aprile 2015 Bellezze del parco, Cascine, Le cascine del parco

Cascina Basmetto

Cascina Basmetto con risaia allegata

Le prime fonti storiche sulla cascina Basmetto risalgono alla metà del XIV secolo, epoca in cui viene indicata come preziosa proprietà del “Monastero di San Barnaba in Gratosoglio”, i cui possedimenti comprendevano anche i terreni e le costruzioni circostanti. La forma architettonica è quella tipica della corte agraria lombarda chiusa: a nord la casa padronale a due piani, l’edificio più alto per permettere il controllo delle attività; ad est e ovest le abitazioni dei “salariati” di un tempo e le stalle (est), coperte da un porticato e da fienili.

Cascina Basmetto è oggi un’azienda agricola multifunzionale di tipo cerealicolo e zootecnica, condotta da Emilio e Gianpaolo Papetti, affiancati dalla sorella Mariagrazia per le attività creative-culturali e per la valorizzazione della cultura agricola.

L’attività agricola, tramandata di padre in figlio, è iniziata nel 1958, e la principale produzione della cascina è il riso, qualità carnaroli, con l’aggiunta di alcuni terreni adibiti alla coltivazione di mais. Fino agli anni ‘70 l’attività principale era l’allevamento di mucche da latte e piccoli animali da cortile, ma ora mantiene un piccolo allevamento di cavalli. Alla Cascina Basmetto, inoltre, si organizzano visite didattico educative per scolaresche e ragazzi disabili e visite aziendali dedicate alla spiegazione delle diverse fasi del ciclo di produzione del riso, dalla semina alla raccolta. Inoltre è possibile partecipare ad eventi creativi, artistici e culturali.

 

Contatti:
Via Della Chiesa Rossa 265 – 20142 Milano
Tel. (+39) 02 89305165
www.cascinabasmetto.it
info@cascinabasmetto.it

Comments are closed.